fuori-orario-logo

“San Basilio, storie de Roma” in onda su Rai3

 

E’ con grande piacere che annunciamo la messa in onda del documentario “San Basilio, storie de Roma” nella trasmissione Fuori orario. Cose (mai) viste su Rai3!

Programmazione Fuori Orario 9/12

fuori-orario-logo

Sarà disponibile, inoltre, anche nella settimana successiva, e solo in essa, sul sito di RaiPlay.

Per chi non lo avesse ancora visto quest è un’ottima occasione, oltre che un grande riconoscimento per il lavoro svolto dal progetto da 3 anni ad oggi.

1974 – 2016 FABRIZIO VIVE, SAN BASILIO E ROMA NON DIMENTICANO!

14642337_859178754183751_3541363642332456174_n

27/10 Roma – Ex Aula Consiliare, Piazza della Marranella

 

giovedi 27 ottobre h.18:30
NED psm presenta
LA BATTAGLIA DI SAN BASILIO

presentazione del documentario “SAN BASILIO. STORIE DI ROMA”
a cura di “Progetto San Basilio”

a seguire dibattito con i curatori

presso l’ex aula consiliare a piazza della Marranella

Ci siamo chiesti perché presentare a Torpignattara un documentario sulla storia del quartiere San Basilio. I due luoghi potrebbero, ad un’analisi superficiale, risultare completamente estranei e diversi. Ma crediamo non sia così e soprattutto riteniamo che un evento storico possa risuonare fino ad oggi, aiutarci a riunire le fila del presente. Raccontare una storia dal basso, cioè la narrazione di una memoria collettiva al di fuori dell’ambito accademico, può permetterci di interrogarci su questioni, contraddizioni e problemi che affrontiamo ancora oggi. E’ una sorta di trasmissione dell’esperienza di dinamiche che sono tutt’ora attive nella realtà della periferia romana: il rischio di una guerra fra poveri in un contesto di crisi economica, la questione abitativa e gli interessi in gioco, la demonizzazione della pratica delle occupazioni da parte dei media, le modalità delle istituzioni di affrontare un problema sociale come un problema di ordine pubblico, la violenza di piazza.
Ma la storia della “battaglia di San Basilio” porta anche delle riflessioni in positivo poichè parla di solidarietà e di come una fascia svantaggiata della popolazione abbia tentato di rispondere ad un bisogno fondamentale come quello della casa attraverso un’azione collettiva e autorganizzata.
E terminiamo con delle domande che guidano il nostro agire politico: Che vuol dire creare legami di solidarietà in un quartiere? Come costruire quartieri resistenti allo sfruttamento, alla repressione e alla speculazione economica?

 

14642337_859178754183751_3541363642332456174_n